Categories: Diritto all'Oblio

Cancellare notizie da Google: individuare gli URL da eliminare

In merito al diritto all’oblio, abbiamo visto più volte che senza le URL il provvedimento è nullo. Ciò avviene perché l’URL è l’unico indirizzo preciso e univoco che può indicare precisamente la posizione di una risorsa sul web e quindi la identifica in maniera inequivocabile. Quando si trova online una risorsa che intacca la nostra reputazione personale e desideriamo che sia rimossa da una motore di ricerca perché eccessiva, inadeguata, offensiva, irrilevante o non aggiornata, è bene quindi trovare la sua URL specifica e inserirla in una richiesta di deindicizzazione al motore di ricerca. Se non si specifica in modo sufficientemente preciso l’URL della risorsa che si intende rimuovere, il provvedimento risulta nulla e la domanda viene respinta per cause di incompletezze tecniche, non per motivi legali. Motivo per cui, per evitare di prolungare inutilmente la gogna mediatica e ripulire al più presto la propria reputazione online, è bene sapere come individuare gli URL da eliminare

Individuare l’URL di una pagina per rimuoverla da Google

Trovare l’URL di una pagina per poi inserirlo nella richiesta di deindicizzazione è abbastanza semplice se si seguono i giusti passaggi: innanzitutto, recati su www.google.com dal tuo computer, così da individuare l’URL più facilmente rispetto ad un dispositivo mobile e cerca la pagina che desideri venga rimossa. Nei risultati di ricerca, clicca sul titolo della pagina e, una volta aperta la pagina, nella parte superiore del browser troverai il link necessario nella barra degli indirizzi. Seleziona l’intero URL, clicca con il pulsante destro del mouse sull’URL e poi su “Copia”. A questo punto, avrai l’URL pronto per essere incollato sulla tua richiesta di deindicizzazione nella sezione “URL del contenuto che intendi rimuovere”.

Individuare l’URL di un’immagine per rimuoverla da Google

Per individuare correttamente l’URL di un’immagine, la procedura è leggermente più lunga di quella di una semplice pagina, ma altrettanto semplice se si presta sufficiente attenzione ai passaggi giusti. Come prima cosa, recati su www.images.google.com e cerca l’immagine in questione. Nei risultati di ricerca di Google Immagini, clicca sull’immagine che vuoi rimuovere e, nel riquadro a destra, clicca sui tre puntini a destra (“Altro”) e poi sul simbolo di condivisione (“Condividi”). Infine, clicca su “Fai clic per copiare il link” e clicca sull’URL. È importante copiare quest’ultimo indirizzo e non quelli iniziali in Google Immagini. Per non sbagliarti, assicurati che l’URL da te copiato inizi sempre con https://images.app.goo.gl/ o  con https://www.google.com/imgres?imgurl 

Recent Posts

Deindicizzare automaticamente dati sensibili da Google

Appare utile chiarire subito cosa si intenda per diritto all’oblio e quando è stato introdotto,…

3 giorni ago

Cancellare notizie false da Google, le novità introdotte dal Digital Service Act

Il Digital Service Act è un pacchetto di norme della Commissione dell’Unione Europea che è…

4 giorni ago

Diritto all’oblio su Google: le domande frequenti degli utenti

  Con il termine diritto all’oblio viene inteso come il potere di disporre dei propri…

6 giorni ago

Cosa fa YouTube per proteggere la tua identità e i tuoi dati personali

YouTube è una piattaforma poliedrica, nel senso che non solo si può trovare ed ascoltare…

1 settimana ago

Il sito di Twitter dedicato al GDPR

A partire dal 2016 ed ai sensi della legislazione europea del GDPR, è possibile rimuovere…

1 settimana ago

L’esecuzione del diritto all’oblio sui social network

Perché le persone hanno la necessità di cancellare le notizie che li riguardano dal web? …

2 settimane ago

Cancelliamo i dati indesiderati

+39.06.39754846

cyberlex.net