Cancelliamo i dati indesiderati +39.06.39754846 cyberlex.net

Come cancellare un link

Ogni giorno vengono create migliaia di nuove pagine web in tutto il mondo a cui si può avere accesso tramite l’apposito link. Tuttavia, con il passare del tempo le informazioni contenute in esse possono diventare inesatte, obsolete o rivelarsi potenzialmente dannose per la web reputation di una persona o di un’azienda. Come rimuovere il link negativo da Google? Ve lo spieghiamo in pochi minuti. Innanzitutto, i processi da seguire sono diversi qualora si volessero rimuovere dei contenuti da un sito proprio oppure altrui.

Rimuovere un link dal proprio sito web

Quando si cura un sito web, aggiornare costantemente le informazioni è una pratica necessaria per tenere pulito il sito e permettergli di restare in alto tra i risultati dei motori di ricerca. Se infatti si procede a pubblicare sempre nuovi URL per le nuove pagine senza rimuovere quelle con contenuti obsoleti si creeranno fastidiosi duplicati con informazioni inesatte: una pratica che rende il sito meno affidabile e riduce le visite degli utenti. Rimuovere una pagina dal proprio sito web conviene ed è facile. Puoi rimuovere il link in maniera temporanea (per circa sei mesi) o definitiva.

Rimozione temporanea:

  • Accedi su Google Search Console con il tuo account Google.
  • Dal menu a sinistra seleziona Rimozioni.
  • Scegli Rimozioni temporanee e clicca su Nuova richiesta.
  • Seleziona Rimuovi temporaneamente URL o Cancella l’URL memorizzato nella cache.
  • Completa la procedura e verifica che la richiesta venga accettata.

Per la rimozione definitiva ci sono più opzioni:

  • Inserisci una password per bloccare l’accesso ai contenuti.
  • Aggiorna o rimuovi i contenuti indesiderati facendo sì che il server restituisca a quell’URL il codice di stato http 404 o 410 (pagina non trovata o non più disponibile).
  • Attraverso il meta-tag Noindex segnala che quell’URL non dovrebbe essere indicizzato.

Eliminare un link da Google

Cosa fare quando invece si scoprono su siti altrui dei contenuti associati alla nostra persona o attività che vorremmo rendere non più visibili al pubblico della rete? La prima operazione da tentare è quella di contattare il webmaster del sito che contiene le pagine indesiderate. È possibile fare questo attraverso le indicazioni di contatto presenti sul sito oppure utilizzando il protocollo Whois su Google. Digitando su Google Whois e il sito in questione ne appariranno le informazioni di contatto, compresa la società hosting.

Ricevuta la richiesta, il sito provvederà alla rimozione e l’URL non comparirà più tra i risultati della ricerca. Se però il webmaster non dovesse farlo, ci sono ancora delle possibilità da attuare.

Il diritto alla cancellazione di dati rientra tra le protezioni garantite dal Regolamento generale sulla protezione dei dati dell’Unione Europea. A tal proposito è dunque possibile compilare l’apposito Modulo di richiesta per la rimozione delle informazioni personali da destinare a Google, che è tenuto a rispondere entro un mese dalla presentazione della richiesta. In caso di risposta negativa, è possibile esporre gratuitamente un reclamo al Garante per la Privacy che, se approverà la richiesta, obbligherà alla rimozione dei contenuti e dei relativi URL dai risultati di ricerca.

Ricapitolando, puoi:

eliminare url da Google

rimuovere ricerca Google

eliminare il proprio nome da Google

eliminare url da Google

come esercitare diritto all’oblio Google

diritto all’oblio GDPR

diritto all’oblio Google

richiesta di rimozione di risultati di ricerca ai sensi della legislazione europea

eliminare URL da Google

cancellarsi da Google

eliminare risultati personali da Google

togliere notizie da Google

cancellare articoli da Google

come farsi cancellare da Google

cancellare notizie da Google

come eliminare un sito web da Google

come cancellare articoli di giornale da internet

rimuovere url da ricerca Google

rimozione da Google di informazioni obsolete

diritto all’oblio come fare

deindicizzazione 

deindicizzazione del proprio nome da un motore di ricerca 

deindicizzazione nome motore di ricerca 

diritto all’oblio avvocato 

gdpr diritto alla cancellazione 

gdpr diritto all’oblio 

gdpr cancellazione dati 

diritto alla deindicizzazione gdpr 

come rimuovere un link da Google 

come eliminare da Google il proprio nome 

rimozione notizie di cronaca da Google 

cancellare notizie dai risultati di ricerca Google 

eliminare il proprio nome dalle ricerche Google 

come togliere una notizia da Google 

cancellarsi da Google 

rimuovere ricerca Google 

rimuovere url da ricerca Google 

come eliminare un sito da internet da Google 

eliminare notizie da internet 

come non apparire su Google 

richiesta di rimozione Google ai sensi della legislazione europea 

eliminare il proprio nome da ricerche Google 

cancellazione eliminare risultati di ricerca