Cancelliamo i dati indesiderati +39.06.39754846 cyberlex.net

Rimuovere un profilo Instagram: quante segnalazioni ci vogliono?

Il social più chiacchierato del web, è anche quello più a rischio fake, poiché è molto semplice aprire un profilo mascherandosi da qualcun altro, c.d. catfishingInstagram, per questo, ha delle politiche che dettano regole particolarmente rigide sulla pubblicazione di foto e video nonché sulla creazione di nuovi profili. Da qui si comprende quanto sia facile commettere un banale errore e vedere la propria foto rimossa o addirittura il proprio profilo chiuso. Questo accade in seguito alla segnalazione fatta dagli altri utenti grazie alla quale hanno appunto la possibilità di indicare ad Instagram che, in merito a quel contenuto, c’è qualcosa che non va.

Le motivazioni per segnalare un profilo Instagram sono diverse:

-Il profilo pubblica foto non proprie o finge di essere qualcun altro;

-Pubblicazione di materiale spam;

-Pubblicazione materiale non appropriato, tra cui nudità, pornografia, incitazione all’odio, violenza o minaccia, contenuti diffamatori, vendita o promozione di armi, sostanze stupefacenti, comportamenti scorretti, bullismo, autolesionismo, false informazioni e così via. 

Come fare per segnalare un profilo Instagram

Per segnalare un profilo Instagram basta seguire pochi e semplici passaggi:

-Aprire l’app Instagram dallo smartphone iOS oppure Android;

-Cercare il profilo che si intende segnalare;

-Toccare i tre puntini in alto a destra nel profilo che si intende segnalare;

-Toccare poi “Segnala” nella finestra che si apre;

-Seguire poi le istruzioni successive che vengono visualizzate.

Per quanto riguarda il numero delle segnalazioni per poter far “chiudere” un profilo su Instagram, ad oggi non c’è un quantitativo espressamente precisato, relativo alle segnalazioni che devono essere effettuate affinché Instagram proceda alla cancellazione del profilo. Ciò che rileva sottolineare in questa sede è che certamente più segnalazioni arrivano da parte di più utenti e più breve sarà il tempo che impiegherà Instagram a prendere in considerazione il caso, e conseguentemente a chiudere il profilo che lede gli altri.

La tempistica per la rimozione di un profilo su Instagram

Siccome il tempo di lavorazione per Instagram dipende dal numero di segnalazioni che pervengono in relazione allo stesso profilo non può essere stimato un periodo di tempo necessario per la rimozione del profilo. Generalmente possono volerci anche 2-3 giorni prima che si riceva una risposta da Instagram o che lo stesso prenda effettivi provvedimenti. Lo stesso Instagram non fornisce una tempistica ufficiale per la risoluzione di questo problema.

Le fasi post segnalazione

Dopo aver segnalato un profilo, Instagram, dopo i 2-3 giorni indicativi, valuta il caso, contestualmente avverte l’utente, in maniera del tutto anonimia, che il suo profilo o il suo post è stato segnalati e durante la valutazione il post ovvero il profilo vengono temporaneamente bloccati o nascosti.  Terminata la fase della valutazione Instagram decide se sbloccare il post o il profilo o se cancellarli e rimuoverli dal social.

È bene chiarire, dunque, che le segnalazioni su Instagram sono assolutamente anonime quindi l’utente del profilo segnalato, di fatto, non potrà mai scoprire chi ha inviato la segnalazione.